Active Crane Hire acquista due Potain MCT 325

La società australiana Active Crane Hire ha acquistato due gru topless Potain MCT 325, entrambe consegnate alla fine di quest’anno. Le due nuove Potain saranno utilizzate principalmente per progetti residenziali e commerciali in Australia.

“Abbiamo scelto l’MCT 325 per la sua versatilità e per poter offrire una gru in grado di adattarsi ai cantieri che montano calcestruzzo prefabbricato per le costruzioni”, ha affermato Hermann Buchberger, amministratore delegato di Active Crane Hire. “Non vediamo l’ora che le due MCT 325 entrino in servizio per apportare velocità e semplicità ai progetti grazie al loro design che consente a più unità di lavorare nello stesso cantiere”.

Con uffici nel Nuovo Galles del Sud, nel Queensland e nel Victoria, Active Crane Hire vende, noleggia e offre servizi di manutenzione per gru a torre, gru automontanti e gru di ogni tipo in tutta Australia. Negli ultimi cinque anni, l’azienda ha aggiunto oltre 70 gru Potain alla propria flotta. Dalla gamma automontante, Active Crane Hire ha aggiunto diversi modelli Igo 36 e Igo 22 alla sua flotta, oltre a due gru automontanti Hup 32-27.

La Potain MCT 325 è disponibile nelle versioni da 12 t e 16 t, ed è in grado di gestire in punta (a 75 m) rispettivamente 2,5 tonnellate e 2,3 tonnellate per la versione da 16 tonnellate.

© We are access equipment – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: access@orsamaggioreint.com

2020-01-19T16:13:43+00:0030 Dicembre 2019|Categorie: GRU, Manitowoc, NOTIZIE, Potain|Tag: , , , |