Dieci | Un nuovo anno di innovazione

Il 2023 si è rivelato un successo per l’azienda Dieci, e l’innovazione farà da guida anche per il 2024.

Una rivoluzione ad Agritechnica 2023

Il 2023 è stato molto soddisfacente per Dieci, soprattutto grazie al lancio della nuova ed esclusiva gamma di sollevatori telescopici elettrificati. In particolare, il telescopico 100% elettrico Mini Agri-e presentato ad Agritechnica 2023 ha ricevuto un’ottima accoglienza da parte di tutti i presenti. La macchina, come spiega l’AD Ciro Correggi, ha riscontrato molto interesse, un buon numero di ordini e massima soddisfazione per l’azienda.

Il futuro elettrico di Dieci

L’azienda, come sottolinea Correggi, è convinta che il futuro del settore sarà in parte improntato sull’elettrico, e per questo sta già pensando di ampliare l’attuale gamma. Nel 2024 lavorerà su nuovi modelli di sollevatori telescopici elettrificati, per portare sul mercato soluzioni innovative in grado di soddisfare le esigenze dei clienti. Queste macchine sono pensate sia per il mondo edile che per quello agricolo. Si tratta di soluzioni eccellenti per chi lavora all’interno di ambienti al chiuso, come le gallerie per l’edilizia e le stalle per l’agricoltura, e il riscontro da parte di queste realtà è stato ottimo. Oltre a questi settori, i telescopici sono ideali anche per il settore industriale e in breve tempo sostituiranno i classici sollevatori telescopici con motori diesel.

Ricerca e Sviluppo

Il responsabile del progetto Dieci-e, Davide Comastri, parlando del team di sviluppo ha commentato: “L’approccio di Dieci si differenzia da tante altre aziende. Negli ultimi anni l’azienda ha investito molto nel reparto di Ricerca e Sviluppo interno, formando un team giovane, ambizioso, innovativo, multidisciplinare e coeso. La squadra è fondamentale ed è la base di questo tipo di lavoro”.

Correggi si associa a queste parole e aggiunge: “L’azienda opera da sempre in questo modo, e in questi ultimi anni il successo del team è frutto di un lavoro svolto insieme al direttore tecnico alla guida del reparto di Ricerca & Sviluppo, l’Ing. Enrico Ognibene, che riesce a capire, valorizzare e motivare nella giusta maniera il team dando importanza alle loro idee. Le opinioni di tutto il gruppo di lavoro vengono sempre ascoltate, valutate e filtrate, per poi essere condivise con l’azienda, concretizzandosi in progetti importanti”.

Un’azienda sempre in crescita

Correggi sottolinea che la gamma Dieci è già molto ampia, ma non per questo ci si ferma. “Abbiamo ancora voglia di crescere, di proporre sempre nuove idee e sviluppare nuovi modelli. Siamo pronti a continuare a investire in nuovi progetti, puntando sempre sull’innovazione e proponendo ai nostri clienti le migliori soluzioni di cui hanno bisogno”. Ciò non riguarda soltanto il mondo dei sollevatori telescopici, ma anche le autobetoniere e i dumpers, due macchine importanti e con fatturati soddisfacenti. Anche per quest’ultimo mezzo l’azienda sta lavorando a nuove soluzioni innovative da presentare in futuro.

2024-01-25T10:13:41+01:0025 Gennaio 2024|Categorie: Dieci, NOTIZIE, SOLLEVATORI TELESCOPICI|