Fiori all’occhiello Manitowoc al JDL Expo 2022

Al JDL Expo 2022, Manitowoc presenterà le gamme di gru a torre Potain e gru mobili Grove.

Semplicemente insuperabili

Dal 22 al 24 giugno a Beaune, in Francia, si svolgerà Al JDL Expo. Manitowoc sarà presente all’evento con due modelli di gru mobili Grove e due modelli di gru a torre automontanti Potain.

La prima autogru in mostra è la gru tuttoterreno Grove GMK3060L-1. Questa gru con una capacità di 60 t combina un potente braccio principale MEGAFORMTM a sette sezioni da 48 m di lunghezza con un supporto compatto a tre assi lungo solo 8,67 m, il che la rende ideale per una varietà di lavori in spazi ristretti.

Essendo una delle migliori gru taxi a tre assi sul mercato, questa gru è in grado di guidare con 7,5 t di contrappeso, rispettando le norme stradali di 12 t per asse. Inoltre, la GMK3060L-1 è dotata del sistema di controllo della gru Manitowoc (CCS) per una configurazione del braccio rapida e intuitiva e un funzionamento facile da usare.

Oltre alla GMK3060L-1, Manitowoc presenterà anche la gru tuttoterreno Grove GMK5150L-1. Dotata di un braccio principale da 60 m e della capacità di funzionare a 12 t per asse con 10,2 t di contrappeso, la GMK3060L-1 è una gru ideale per l’assemblaggio di gru a torre. Entrambe le gru per taxi sono bestseller nella loro categoria e sono dotate di cabine di nuova generazione Grove per garantire il massimo comfort dell’operatore.

Manitowoc presenterà anche gli ultimi sviluppi per gru a torre e gru mobili nel campo della telematica. Un’area dedicata alle dimostrazioni dal vivo sarà allestita presso lo stand, in posizione A56.

Il marchio Potain sarà rappresentato da due gru automontanti. Lanciata nel 2021, la gru a torre automontante Potain Igo T 99 è una gru telescopica versatile con una capacità di 6 t e uno sbraccio di 48 m. La sua altezza del gancio di 38,5 m la rende la gru ideale per un’ampia varietà di cantieri.

La tecnologia Smart Set-Up di Potain, il funzionamento radiocomandato e una cabina ergonomica Ultra View semplificano l’uso della gru in una moltitudine di configurazioni. Dimensioni di trasporto compatte, ingombro ridotto e una procedura di piegatura che richiede poco spazio sul pavimento, risparmiando spazio durante l’installazione in cantieri e il montaggio di gru in spazi ristretti.

La seconda Potain ad essere presentata è una gru automontante Hup M 28-22 in configurazione con asse di trasporto da 80 km/h. L’Hup M 28-22, con un braccio lungo 28 m e un carico massimo di 2,2 t, è il primo modello della gamma Potain Hup a disporre di un carro fisso, garantendo così la migliore accessibilità possibile ai cantieri di questa categoria. Questa gru è dotata di pesi permanenti e di un doppio asse sterzante e misura solo 11,6 m di lunghezza in modalità di trasporto.

2023-08-18T19:56:15+02:0010 Giugno 2022|Categorie: EVENTI, Grove, GRU, Manitowoc, NOTIZIE, Potain|Tag: , , |