Flessibilità Tadano

Potente, compatta, tecnologia collaudata e un’impeccabile reputazione. Queste caratteristiche hanno convinto l’azienda di servizi Heinrichs GmbH & Co KG all’acquisto di un’autogru Tadano ATF 100G-4 tuttoterreno da 100 tonnellate, da utilizzare nei cantieri più impegnativi della Westfalia orientale.

ATF 100G-4: si adatta ad ogni cantiere

Il fornitore di servizi di gru Heinrichs di Lichtenau, vicino a Paderborn, in Germania, ha quasi tutti i modelli di gru Tadano nella sua flotta, da 40 fino a 220 tonnellate, e ultimamente ha aggiunto la nuova e versatile ATF 100G-4 tuttoterreno da 100 tonnellate.

“L’ATF 100G-4 ci consentirà di essere ancora più flessibili quando si tratta di accettare ordini. È compatta e potente, quindi è davvero la gru per taxi perfetta”, afferma il proprietario dell’azienda Thomas Heinrichs, elencando i vantaggi della gru.

Heinrichs può avvalersi di 12 varianti di contrappeso per l’ATF 100G-4, che gli consentono di rispondere in modo appropriato alle esigenze specifiche di ogni incarico. Ad esempio, la gru a 4 assi può trasportare un contrappeso da 7,6 tonnellate senza estensione del braccio o un contrappeso da 6 tonnellate con un braccio a doppio ripiegamento da 18 metri. Con l’aiuto di questa estensione del braccio, la gru da 100 tonnellate ha un’altezza massima del rullo di 72,5 metri e uno sbraccio massimo possibile di 58 metri.

Condizioni ottimali per le operazioni rapide che Thomas Heinrichs sta pianificando con l’ATF 100G-4: “Vogliamo utilizzare la gru principalmente come gru ausiliaria o nella costruzione di prefabbricati. In questi ultimi cantieri è particolarmente utile la seconda prolunga del braccio con verricello integrato, perché ci permette di sollevare le parti in calcestruzzo con una sola macchina e di farle girare a nostro piacimento. E grazie all’eccezionale sbraccio della gru, ciò è possibile anche per strutture più grandi. Questo ci rende ancora più facile pianificare gli incarichi e soddisfare le esigenze dei nostri clienti”.

La 100 tonnellate non ha bisogno di molto spazio per liberare il suo pieno potenziale. La gru a 4 assi misura solo circa 13 metri di lunghezza e 2,75 metri di larghezza. Grazie al controllo asimmetrico della base degli stabilizzatori, le travi degli stabilizzatori possono essere estese individualmente, il che le consente di adattarsi ad ogni l sito. Al tempo stesso, il controllo assicura anche che sia disponibile la massima capacità di sollevamento possibile a seconda della posizione dei supporti e della sovrastruttura.

Vicino al cliente

Per Thomas Heinrichs la robusta tecnologia delle gru Tadano non è tutto. Anche altri fattori contribuiscono alla scelta di questo famoso marchio.

“Ci affidiamo a Tadano da molto tempo ormai e abbiamo un totale di sette gru di Lauf in funzione. Mi piace l’atmosfera familiare. Il supporto è molto personale, è come se fossimo tutti sulla stessa lunghezza d’onda. E ovviamente il servizio non è secondo a nessuno. Sappiamo di poter sempre contare su un aiuto competente quando ne abbiamo bisogno. Ma fortunatamente, questo è raro con le macchine Tadano”.

2022-02-21T12:00:31+01:0018 Febbraio 2022|Categorie: GRU, NOTIZIE, Tadano|Tag: , , , , |