Igo 22 di Potain è la gru a torre ideale per i centri storici

Una gru Potain Igo 22 è stata installata in un cantiere nel centro di Avignone, città storica nella Provenza del sud-est della Francia. Le operazioni per raggiungere il cantiere sono state impegnative, poiché esso è accessibile solo tramite strade molto strette. Tuttavia, il dealer Potain locale Uperio ha fornito un’autogrù per sollevare con cura l’Igo 22 in posizione e ha gestito le chiusure stradali necessarie, rendendo possibile l’installazione.

L’appaltatore Batik Construction ha quindi iniziato i lavori, un progetto di restauro dello sviluppo residenziale nel cuore della città. Batik fornisce soluzioni costruttive nelle province di Vaucluse, Luberon e Alpilles. La società ha una notevole esperienza nella ristrutturazione di edifici antichi e storici e ha recentemente completato un progetto di un altro prestigioso cantiere di restauro nel piccolo villaggio del Luberon, sempre avvalendosi di una Igo 22.

“Con questi tipi di cantiere, è indispensabile rispettare la tranquillità dell’area circostante e garantire che il sito abbia un impatto minimo sull’ambiente”, ha affermato Richard Favre, CEO di Batik Construction. “Per questo abbiamo bisogno di una gru silenziosa, che riduca al minimo l’inquinamento acustico rispetto ad altri sistemi di sollevamento. Inoltre, con le gru Igo, compatte e automontanti, il trasporto e l’installazione sono più facili. Infine, l’Igo 22 ha una capacità di sollevamento fino a 1.800 kg e curve di carico a braccio esteso ad alte prestazioni che facilitano le operazioni di sollevamento, in particolare per pietre di grandi dimensioni e materiali in calcestruzzo. “

© We are access equipment – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: access@orsamaggioreint.com

2020-02-28T12:07:36+00:009 Gennaio 2020|Categorie: GRU, Manitowoc, NOTIZIE, Potain|Tag: , , , |