Il Ragno Palazzani in versione sportiva

Nella città russa di Kemerovo, al centro del bacino carbonifero Kuzbass, è in costruzione un grande centro sportivo multifunzionale, il “Kuzbass-Arena”. Una versatile piattaforma Palazzani viene utilizzata per l’installazione di apparecchiature tecnologiche.

Negli ultimi anni i nuovi impianti sportivi russi hanno iniziato ad essere dotati di attrezzature industriali moderne e di alta qualità. Il “Kuzbass-Arena”, in particolare, sorgerà su un’area di 54mila m² e sarà destinato allo svolgimento di competizioni sportive ed eventi con tribune che ospiteranno fino a 7.500 spettatori.

Tali contesti richiedono macchine in grado di svolgere il lavoro in modo efficiente, in questo caso, per l’installazione di apparecchiature audiovisive e luci all’interno dell’impianto in costruzione. Sul tetto interattivo infatti, le immagini interattive saranno visibili da lontano in diverse parti della città.
Vertex, dealer esclusivo Palazzani in Russia che si occupa di rivendita e noleggio di piattaforme aeree, per la fase finale della costruzione ha fornito una piattaforma Ragno Palazzani, la TSJ 35 Bi-Energy: è cingolata, ha un braccio telescopico e motorizzazione Bi-Energy Diesel+220V che le consente di lavorare in ambienti interni e all’aperto.

L’altezza di lavoro arriva a 35 m, la capacità di sollevamento di 230 kg e lo sbraccio di 15 m consentono di posare in modo rapido reti di ingegneria e l’installazione di apparecchiature tecnologiche. All’esterno dell’edificio la TSJ 35 sarà utilizzata per l’installazione e la manutenzione del tetto interattivo. 

“Questa non è di certo la prima esperienza nella fornitura di attrezzature di sollevamento per impianti sportivi” afferma la Vertex. “Le macchine Palazzani sono già state utilizzate con successo nel Centro di Ginnastica Ritmica dedicato a Irina Viner-Usmanova a Mosca, nel palazzo del ghiaccio Baikal a Irkutsk, nella parete di arrampicata Krasnoyarsk, nell’arena di calcio indoor “Velikaya Perm” e in molte altre strutture”.