Intervento ad alta quota per Eurotecno

Per un intervento di ripristino nello stabilimento principale di Latteria Soresina, Eurotecno ha messo in campo una piattaforma autocarrata MJ420 di Multitel Pagliero.

Una proficua collaborazione

Lo stabilimento di Soresina, che ospita anche la sede operativa dell’azienda, recentemente è stato protagonista di un intervento di ripristino della tettoia dello stabile. Nonostante le periodiche attività di manutenzione ordinaria, complice l’incidere del tempo e l’incremento negli ultimi anni di eventi atmosferici ad alta intensità, alcune porzioni della lamiera con cui è stato realizzato il tetto hanno subito varie infiltrazioni strutturali, richiedendo una riparazione in tempi rapidi in modo da evitare che la pioggia continuasse a scendere copiosa nel fabbricato.

Le lavorazioni sono state commissionate all’impresa Costruzioni Edili Andreoli S.r.l. di Trigolo (CR) che, in considerazione della particolare conformazione architettonica della tettoia, della sua altezza di oltre 16 m e della necessità di consentire l’accesso in quota a tre operatori in contemporanea, di comune accordo con il committente, ha optato per il noleggio di una piattaforma di lavoro aereo.

La scelta del partner, come conferma Alberto Raccagni, Responsabile della manutenzione degli stabilimenti di Latteria Soresina, è ricaduta su Eurotecno, società del Gruppo Guarneri specializzata nel noleggio di mezzi di lavoro aereo per la cantieristica e per l’industria, con cui l’azienda leader del settore caseario vanta un proficuo rapporto di collaborazione da oltre dieci anni.

“Avevamo la necessità di intervenire sul tetto del nostro stabilimento di via dei 1000 a Soresina per sigillare alcune aree soggette a rottura che, per la tipologia della costruzione, erano difficilmente raggiungibili dagli operatori” spiega Raccagni. “Per evitare di utilizzare delle impalcature ed eventuali altri strumenti di sostegno, che inevitabilmente avrebbero allungato notevolmente i tempi delle lavorazioni, si è deciso di noleggiare una piattaforma di lavoro elevabile dotata di importante sbraccio e di una cesta capiente per raggiungere rapidamente le zone da ripristinare. Non abbiamo avuto alcun dubbio nel coinvolgere in questo progetto Eurotecno, società che da più di un decennio ci fornisce le piattaforme per effettuare tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria sia degli impianti che dei vari fabbricati, a Soresina ma anche nei restanti stabilimenti”.

Le soluzioni ideali

In base alle esigenze del cliente e alla tipologia delle operazioni richieste, in seguito a un sopralluogo in cui sono state evidenziate le caratteristiche del mezzo più idoneo, Eurotecno ha proposto a Costruzioni Edili Andreoli S.r.l. e a Latteria Soresina una piattaforma autocarrata MJ420 di Multitel Pagliero.

“Il cliente aveva la necessità di una piattaforma che raggiungesse circa 12 metri di altezza e che disponesse di uno sbraccio di ulteriori 12 metri, ma che al tempo stesso assicurasse una portata molto superiore rispetto alla maggior parte dei mezzi con queste caratteristiche” spiega Matteo Vagliani, Tecnico commerciale di Eurotecno “per questo motivo abbiamo optato per il nostro modello più piccolo dotato di operatore, ovvero la MJ420, che, sebbene sia in grado di assicurare un’altezza lavoro fino a 42 metri, rappresenta la soluzione ideale in termini di portata della navicella, fino a 500 kg, dando la possibilità di portare in quota contemporaneamente tre operatori”.

L’intervento è stato realizzato senza particolari criticità, in piena linea con la tabella di marcia che prevedeva l’ultimazione dei lavori in una sola giornata. “Non avevamo alcun dubbio sul buon esito dell’intervento e soprattutto sulla rapidità di esecuzione perché conosciamo molto bene i nostri partner e la loro grande professionalità” conclude Alberto Raccagni. “Per quanto concerne Eurotecno, uno dei plus più importanti è certamente il servizio di consulenza, che grazie a un team molto competente ci fornisce consigli mirati e ci consente di avere sempre a disposizione, a prezzi contenuti, i mezzi più idonei a ogni singola nostra attività”.

In contemporanea con il ripristino della tettoia dello stabilimento di via dei Mille, la Costruzioni Edili Andreoli S.r.l. è stata incaricata da Latteria Soresina della pannellatura a soffitto di un corridoio coperto adiacente al fabbricato principale e confinante con la recinzione della proprietà. Anche in quest’occasione, l’impresa edile si è affidata all’esperienza di Eurotecno, noleggiando due piattaforme cingolate Hinowa Lightlift 20.

“La scelta di quelli che comunemente vengono definiti ‘ragni’ è stata praticamente obbligata” spiega Matteo Vagliani. “Il cliente aveva infatti la necessità di posizionare il mezzo su un terreno di discreta pendenza, rendendo di fatto impossibile l’utilizzo di tutte le piattaforme che prevedevano un’articolazione su ruote. Le Lightlift 20 di Hinowa si spostano su cingoli e dispongono anche di appositi stabilizzatori, che vanno a compensare la pendenza mettendo in bolla la macchina”.