Jekko va a GIS 2019

Aprirà tra due giorni a Piacenza GIS – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali, che annovera numerose aziende dei settori dei lavori in quota, dei trasporti e della logistica tra gli espositori.
Una di queste è Jekko che a Piacenza sarà presente con le più recenti novità accanto a modelli ormai consolidati.

In rappresentanza della linea SPX spiccano la nuova SPX532, già grande successo al Bauma e prima di una nuova generazione di minigru, e la SPX1280, restyling della SPX1275 con importanti miglioramenti apportati al sistema di stabilizzazione, al sistema idraulico e al software.

Saranno presenti anche la minigru bestseller SPX424, una delle gru compatte più performanti e di semplice utilizzo sul mercato, e la SPX312, la più piccola della gamma Jekko.

Per quanto riguarda la linea JF, Jekko esporrà la JF545, gru articolata su cingoli molto apprezzata in tutto il mondo, e la JF30, gru che fa della facilità di utilizzo e della grande capacità di sollevamento rispetto all’area di stabilizzazione le sue caratteristiche distintive.

A completamento, Jekko presenterà anche la MPK06, la prima di una nuova generazione di pick&carry sotto le 2 t, totalmente elettrica e utilizzabile sia in modalità pick&carry con gancio o con argano, sia equipaggiata con manipolatori per vetro.

Saranno inoltre esposte anche una seconda SPX532 presso lo stand NMG Italia (B30/C2, Padiglione 1), una SPX536 presso lo stand Mollo Noleggio (L19, Area Esterna) e una JF40 presso lo stand Cofiloc (I42/L15).

© We are access equipment – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: access@orsamaggioreint.com

2023-08-18T20:23:56+02:001 Ottobre 2019|Categorie: GRU, Jekko, NOTIZIE|Tag: , , |