JLG presenta la nuova Serie 600

JLG annuncia il lancio della Serie 600 di piattaforme semoventi a braccio articolato e telescopico ad alta portata. Questi nuovi modelli offrono un raggio di azione ampliato e triplice sbraccio di lavoro.

La serie comprende i modelli 600AJ e 600S, con sbraccio da 18 m, e 660SJ, con sbraccio da 20 m. Tutti i modelli hanno una capacità di carico illimitata di 300 kg e limitata da 340 a 450 kg. Questo permette di portare nell’area di lavoro gli operatori e gli attrezzi necessari.

I modelli ad alta portata sono più pesanti per garantirne la solidità, ma l’area di ingombro è la stessa dei modelli standard della Serie 600.

“L’imminente pubblicazione della normativa ANSI 92.20 ci ha portati ad anticipare questi sollevatori a braccio ad alta portata, che diventeranno sempre più richiesti”, rivela Bill Dovey, senior product manager della gamma di sollevatori a braccio di JLG. “La richiesta di sollevatori con rilevamento carico porterà l’industria verso modelli ad alta portata per ottimizzare la produttività”.

In conformità con le nuove norme, tutte le piattaforme della Serie 600 sono equipaggiate con un sistema di rilevamento del carico, che limita l’operatività della macchina nel raggio di azione consentito quando è in sovraccarico. Sui nuovi sollevatori a braccio ad alta portata di JLG non è necessario posizionare un peso in piattaforma per ricalibrare il sistema di rilevamento carico.

Il nuovo display a LED migliora la visualizzazione sulle console in piattaforma e a terra quando la macchina è in funzione. I monitor sono sensibili alla luce ambiente e calibrano la luminosità di conseguenza per il comfort degli operatori.

2020-03-30T20:25:09+02:0030 Marzo 2020|Categorie: JLG, NOTIZIE, PIATTAFORME|Tag: , , , , |