Kalmar piazza un proprio straddle carrier ibrido presso il Main Hub di Anversa-Nord

Kalmar si è aggiudicata un contratto per la fornitura al principale operatore ferroviario europeo Lineas Intermodal di due straddle carrier ibridi. La consegna è prevista per il primo trimestre 2020.

Essendo il più grande operatore di trasporto ferroviario privato di merci in Europa, Lineas Intermodal gestisce il terminal di collegamento ferroviario intermodale “Main Hub” ad Anversa-Nord. Il concetto di rete Green Xpress dell’azienda offre ai clienti una soluzione porta a porta con collegamenti ferroviari giornalieri, veloci e affidabili tra i poli economici europei, migliorando in modo significativo la catena di approvvigionamento e l’impronta ecologica dei clienti. La flotta di equipaggiamenti di Lineas Intermodal comprende già quattro gru a cavalletto Kalmar.

I nuovi straddle carrier ibridi Kalmar aiuteranno Lineas Intermodal a ridurre significativamente sia il consumo di carburante che le emissioni di anidride carbonica rispetto all’utilizzo di macchine diesel tradizionali. Le macchine ibride generano anche molto meno rumore rispetto alle loro controparti diesel. Il Kalmar Hybrid Straddle Carrier è inoltre dotato di un sistema di energia rigenerativa esente da manutenzione che converte la frenata e l’energia dello spreader in rilascio e la immagazzina in un sistema di batterie agli ioni di litio all’avanguardia.

Le macchine consegnate a Lineas Intermodal avranno una capacità di accatastamento verticale di quattro file e una capacità di sollevamento di 40 tonnellate.

© We are access equipment – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a:access@orsamaggioreint.com