Magni fa il bis in Sud Africa

Magni consolida la sua presenza nel mercato minerario globale, anche in Sud Africa, grazie alla sua gamma di sollevatori telescopici.

Soluzione ideale per il mining

La filiale Magni in Sud Africa ha consegnato due modelli della gamma HTH a Eazi Access, key account di Magni SA. Queste importanti novità consentiranno all’azienda di ampliare la propria offerta per continuare a soddisfare al meglio le esigenze del mercato locale.

Eazi Access fornisce soluzioni per il lavoro in quota e la movimentazione dei materiali. La sua offerta completa comprende noleggio, vendita, assistenza e formazione in una vasta gamma di settori e applicazioni.

La prima macchina consegnata è una HTH 20.10 che Eazi Access ha venduto all’appaltatore Mynbou Rigs. L’azienda sta lavorando a una miniera di carbone nella provincia nord-orientale di Mpumalanga, in Sud Africa. Dotata dell’attacco della pinza per pneumatici, la macchina verrà utilizzata principalmente per movimentare pneumatici da 57 pollici (145 cm) da una flotta di autocarri con cassone ribaltabile Belaz.

La seconda macchina è una HTH 10.10 che entrerà a far parte della flotta a noleggio di Easy Access. Questi sollevatori telescopici per impieghi gravosi sono scelti da diverse aziende che lavorano in varie miniere nel Northern Cape. Inoltre, vengono utilizzati anche per assemblare o ricostruire altre apparecchiature.

Gerhard Kloppers, Eazi Access Business Development Manager, ha spiegato le caratteristiche chiave che rendono Magni HTH la soluzione ideale per il mining. “Le macchine Magni HTH possono movimentare carichi estremamente pesanti con la massima precisione e sicurezza. Infatti, l’inserimento di uno pneumatico nel cerchione di un autocarro con cassone ribaltabile richiede il massimo controllo sul carico”.

2023-08-18T19:30:50+02:0027 Maggio 2022|Categorie: Magni TH, NOTIZIE, SOLLEVATORI TELESCOPICI|Tag: |