Nuova AC 4.070(L)-1: potente e compatta

La gamma Tadano si arricchisce della AC 4.070-1 e AC 4.070L-1, una moderna gru multistrada a 4 assi con capacità di sollevamento di 70 t e due lunghezze del braccio. Massimo comfort grazie alla nuova cabina del carro, versatile sistema di controllo e motori conformi al recente Stage V.

Con una lunghezza di 52,1 m, il braccio base in 6 sezioni supera, nella sua categoria, le gru a 4 assi della concorrenza. Con il braccio completamente sfilato, la Tadano AC 4.070L-1 può sollevare ancora 5,8 t. La capacità di sollevamento è stata ulteriormente migliorata, in particolare con il braccio base in posizione prossima alla verticale e raggi di lavoro ridotti. Insomma, una gru potente nonostante le dimensioni compatte.

Gli utilizzatori godranno della comoda cabina del carro e dell’identico sistema integrato anche nella cabina torretta, con il comando gru AML-F. Estrema flessibilità è data dalla prolunga del braccio base (HAV), lunga da 9 a 16 m. Con la regolazione in continuo manuale o idraulica, la gru può essere utilizzata da 0° a 40° per superare numerosi ostacoli.

La gru seleziona autonomamente la sequenza ottimale di sfilo per ogni raggio di lavoro. Il Tadano Lift-Adjuster offre un’ulteriore pratica funzione utilizzabile per il sollevamento. È infatti in grado di ridurre l’oscillazione del carico durante la salita e la discesa, un grande aiuto nell’esecuzione di ogni sollevamento. 

Il peso della AC 4.070(L)-1 può essere configurato con molta precisione per ottenere un’ampia varietà di carichi assiali, grazie alla possibilità di suddividere flessibilmente il contrappeso. Inoltre la nuova gru ha adottato un concetto basato su 2 motori, affidabile ed economico, che integra la più recente tecnologia di controllo delle emissioni di scarico secondo lo standard UE Stage V.

2021-08-05T14:08:46+02:001 Agosto 2021|Categorie: Demag, GRU, NOTIZIE, Tadano|Tag: , , , , |