Ragni “rosso CMC” ad Apex Asia 2021

La strategia di consolidamento delle quote di mercato di CMC in Asia, procede particolarmente in Cina con le sue campionarie dedicate all’industria del Sollevamento. CMC infatti, era presente all’Apex Asia 2021,in compagnia del proprio dealer esclusivo sul territorio.

Allo SNIEC di Shanghai si è svolta, in ottobre, la campionaria olandese giunta nella sua versione orientale alla terza edizione. Tra le marche di piattaforme semoventi cingolate degne di nota, sicuramente CMC, che con la sua CMC S28 ha fatto bella mostra di sé nella sezione indoor dell’evento.

Con 27,9 m di altezza massima di lavoro, i suoi 14 m di sbraccio laterale, le tre altezze di lavoro e la possibilità di lavorare in negativo fino a 6,7 m, la S28 è davvero una macchina dalle eccellenti prestazioni.

La presenza di CMC a Apex Asia è stato un consolidamento, appunto, viste le precedenti partecipazioni di CMC a Bauma China lo scorso anno, e al 5^ Congresso Nazionale Cinese di Noleggio Piattaforme aeree, nella Prefettura di Jiangsu, un legame che conferma, ancora una volta, come CMC si trovi a suo agio a parlare mandarino.

“In CMC vediamo l’Asia come un enorme oceano blu pieno di possibilità” ha detto Alessandro Mastrogiacomo, Direttore Commerciale Estero di CMC dove c’è spazio per offrire le nostre piattaforme al mercato e al contempo educare un’utenza in forte ascesa sui temi del Sollevamento, come quella orientale, a lavorare in modo migliore e più sicuro. Da sempre, i temi etici circa la sicurezza sul lavoro ci hanno guidato nella individuazione di nuovi mercati nei quali entrare e l’Asia è un mercato particolarmente amichevole nei confronti di CMC. Apex poi, è una fiera alla quale siamo particolarmente affezionati, di riflesso abbiamo partecipato con successo a ognuna delle prime tre edizioni della campionaria anche in Oriente, sicuri che diverrà una tappa fissa per tutto il mercato”.

2023-08-18T20:10:42+02:0022 Novembre 2021|Categorie: CMC, EVENTI, NOTIZIE, PIATTAFORME|Tag: , |