Sarens preferisce Tadano

Dal Belgio, un ordine importante: l’azienda Sarens rinnova la flotta acquistando 24 gru all terrain e sei e-pack Tadano.

Un grande segnale di fiducia

Sei unità ciascuna del Tadano AC 3.055-1, AC 4.080-1 e AC 5.130-1, tre unità AC 4.100-4L, una AC 5.160-1, una AC 5.220L-1 e una AC 5.250-1. Inoltre, sei E-Pack per l’utilizzo con le gru AC 3.055-1 e AC 4.080-1. Con questo importante ordine di gru fuoristrada Tadano, Sarens procede a rinnovare la sua flotta per le sue diverse filiali europee come Belgio, Paesi Bassi, Francia, Polonia e Regno Unito, nonché per le operazioni in Australia.

Giuseppe Pompeo, Key Account Director di Tadano Europe, ha espresso il suo entusiasmo alla firma del contratto: “Consideriamo questo importante ordine di Sarens un grande segnale di fiducia nella qualità dei nostri prodotti, ma ancora di più un segnale di fiducia nella strategia della nostra azienda e nel processo di integrazione “OneTadano” in corso”, ha sottolineato con orgoglio.

“Abbiamo scelto le gru tuttoterreno Tadano perché sono semplicemente il punto di riferimento per noi in termini di prestazioni e affidabilità in molte aree delle rispettive classi”, commenta Jan L Sarens, Group Equipment Trade Manager di Sarens.

Inoltre, l’impegno di Sarens per ridurre al minimo l’impronta di carbonio e le loro varie iniziative per migliorare la sostenibilità ambientale e climatica della loro flotta di gru sono state sottolineate ordinando sei E-Pack che si adattano perfettamente alla strategia di funzionamento ecologico delle gru.