Scheuerle | I moduli SPMT PowerHoss 330, protagonisti in India nella costruzione di un ponte

Per il trasporto di componenti prefabbricati destinati alla costruzione del ponte Mahatma Gandhi, in India, sono stati utilizzati i moduli SPMT PowerHoss 330 Sheuerle.

Soluzioni di trasporto innovative

Il ponte Mahatma Gandhi collega la metropoli di Patna, sulla sponda meridionale del fiume Gange, con la città di Hajipur sul lato settentrionale, ed è una delle strade automobilistiche più importanti dello Stato indiano del Bihar. Poiché la struttura di oltre 40 anni non poteva più reggere l’elevato volume di traffico, il Ministero dei Trasporti indiano ha incaricato S. P. Singla Constructions Pvt. Ltd. (SPSCPL) di costruire un ponte in cemento precompresso a quattro corsie, lungo quasi 5,6 km parallelamente alla struttura esistente. Per la costruzione dei ponti, questa impresa di costruzioni non utilizza solo tecnologie moderne ma si affida anche a innovative soluzioni di trasporto.

Così, per trasportare le singole campate in cemento per il nuovo ponte Mahatma Gandhi, ciascuno del peso di circa 175 t, SPSCPL ha utilizzato i moduli SPMT PowerHoss 330 della filiale del Gruppo TII Scheuerle, che offre soluzioni di trasporto di carichi pesanti su strada e fuoristrada. La scelta, da parte di SPSCPL, di acquistare questi moduli è maturata durante l’ultimo Bauma grazie alle loro capacità prestazionali. In India, l’assistenza clienti e la fornitura di pezzi di ricambio da parte del Gruppo TII viene garantita da TII India, con sede e team competente a Bawal.

Versatile per l’industria e il settore edile

I moduli SPMT PowerHoss sono estremamente versatili e vengono utilizzati in vari settori tra cui costruzione e minerario, impiantistico, industriale e navale. Gli ambiti applicativi comprendono il trasporto di componenti prefabbricati pesanti in calcestruzzo nonché movimentazione di strutture in acciaio, componenti utilizzati nelle turbine eoliche on-shore e offshore insieme al trasporto di grandi escavatori e segmenti di navi.

TII Scheuerle offre moduli SPMT PowerHoss con 2, 4 o 6 linee di assi, che sopportano carichi rispettivamente fino a 85, 180 o 330 t per modulo. Inoltre, i singoli moduli sono facilmente accoppiabili in modo meccanico lateralmente e longitudinalmente secondo il principio plug-and-play o azionati elettronicamente. Ciò significa che possono soddisfare anche requisiti di carico utile ancora più elevati. Grazie all’unità di azionamento PPU (Power Pack Unit) integrata nella piattaforma di trasporto, SPMT PowerHoss può essere utilizzato immediatamente mentre l’operatore necessita solo di un brevissimo periodo di istruzione.

Grazie alle dimensioni compatte del modulo, PowerHoss è ideale anche per spostare carichi in gallerie e padiglioni dove lo spazio di manovra è molto limitato. Inoltre, può essere utilizzato su superfici diverse, all’aperto o nei capannoni di produzione, indipendentemente dal fatto che il manto stradale sia in ghiaia, asfalto, cemento o materiali simili.

2024-05-19T11:44:29+02:0020 Maggio 2024|Categorie: MOVIMENTAZIONE, NOTIZIE, Scheuerle, TII Group, TRASPORTI ECCEZIONALI|