Sollevamento notturno per Tadano

Una gru cingolata CC 38.650-1 Tadano con braccio tralicciato ha sollevato, in notturna, un ponte da 250 t nel nord della Francia.

Pianificazione perfetta

Koen Rooms, project manager di Sarens, multinazionale belga che si occupa di servizi di sollevamento pesante, trasporti e noleggio gru, spiega che il giorno prima di questa delicata operazione è stato eseguito un sollevamento di prova, che si è svolto in modo fluido confermando tutti i calcoli.

Dall’installazione della gru alle operazioni di sollevamento, dallo smontaggio alla rimozione, tutto doveva essere completato in tempi ristretti evitando ogni ritardo, e ciò era dovuto alla posizione del sito, situato vicino alla stazione ferroviaria nel centro della città francese di Hazebrouck.

L’intervento ha comportato il sollevamento di un ponte pedonale lungo 75 m e del peso di 250 t su 8 binari ferroviari, ruotandolo in un’unica manovra per allinearlo alle fondazioni e posizionandolo su queste per collegare la stazione ferroviaria con un parcheggio multipiano. Ciò ha reso necessario lo spegnimento delle linee elettriche ad alta tensione sopra i binari per tutta la durata dell’operazione.

La configurazione SSL

“Abbiamo deciso di utilizzare la nostra Tadano CC 38.650-1 per questa operazione dotandola di un braccio da 54 m in configurazione superlift” sottolinea Koen Rooms. “In questo modo si ottengono enormi capacità di sollevamento. Inoltre, grazie alla struttura compatta, la gru è facile da installare e può manovrare anche negli spazi più ristretti”.

Per ridurre al minimo l’interruzione del flusso di traffico della città, l’operazione di sollevamento è stata programmata per la notte durante un fine settimana. Il team Sarens aveva trasportato la gru sul sito la settimana prima dell’operazione. Dopo 4 giorni, la gru è stata attrezzata e completamente ispezionata nella configurazione SSL e la sua area di corsa è stata preparata con elementi in legno.

In velocità e al millimetro!

Per proteggere il ponte da eventuali danni e sollevarlo il più delicatamente possibile, il cliente aveva progettato un’imbracatura speciale per la traversa utilizzata per sollevare il ponte. “Questi dispositivi hanno eliminato la necessità di alette di sollevamento. Ciò non solo ha ridotto i tempi di installazione, ma ha anche reso il sollevamento più prevedibile”, sottolinea Koen Rooms.

Grazie a questa perfetta preparazione, il team Sarens ha posizionato il ponte sulle fondamenta in sole 5 ore, utilizzando la gru cingolata Tadano CC 38.650. “Questa operazione ha comportato che la gru sollevasse il ponte fino a un’altezza di 6 m mentre lavorava a un raggio di 27 m. Un compito davvero impegnativo, che la nostra gru Tadano ha gestito eccezionalmente bene”, conclude Koen Rooms, soddisfatto per il successo di questo progetto.

2023-08-18T19:21:24+02:006 Dicembre 2022|Categorie: Demag, GRU, NOLEGGIO & SERVIZI, NOTIZIE, Tadano|Tag: , |