Tadano | Con l’autogrù AC 5.220-1, tanti lavori, zero problemi

Grazie alla nuova autogrù Tadano AC 5.220-1, l’azienda Safar è in grado di rispondere ad ogni esigenza di cantiere.

Cinque assi e tanta versatilità

Secondo Hendrik Eich, amministratore delegato dell’azienda Safar, l’autogrù Tadano AC 5.220-1 è in grado di affrontare una gamma estremamente ampia di operazioni. “Senza contrappeso” sottolinea Eich “è una macchina da 100 t straordinariamente economica che può raggiungere il punto di lavoro senza bisogno di veicoli di trasporto aggiuntivi. Ma risulta estremamente versatile anche con il contrappeso completo”. Il mercato continua a richiedere macchine sempre più potenti e il parco macchine continua a crescere: secondo il responsabile vendite Tadano Frank Brachtendorf, l’AC 5.220-1 era la migliore risposta che l’azienda Safar potesse dare per ampliare la gamma di lavori.

Safar ha ordinato l’AC 5.220-1 con un braccio corto per carichi pesanti e un secondo argano che eliminerà la necessità di una seconda autogrù nella gestione dei carichi. Per Hendrik Eich questa soluzione è uno dei vantaggi decisivi offerti da questo modello. Notevoli anche gli stabilizzatori a estensione regolabile a 5 posizioni. E quando si tratta di aspetti legati all’economicità, il fatto che l’autogrù possa viaggiare al di sotto del limite di carico per asse di 12 t con bozzello e vari accessori è davvero interessante.

Qualità anche nel post vendita

Hendrik Eich aggiunge un altro motivo per cui la sua azienda ha optato per l’AC 5.220-1: “Abbiamo un rapporto commerciale straordinariamente buono con Tadano ormai da molti anni e siamo estremamente soddisfatti del servizio che forniscono, e che va dal supporto tecnico alla formazione degli operatori”. Oltre a ciò, il team Safar sa quanto sia preziosa la qualità a lungo termine delle autogrù Tadano: “Abbiamo un’ATF 100G-4 al lavoro dal 2019 e il suo tempo di fermo totale è abbastanza vicino allo zero, parte del quale lo attribuiamo al fatto che il servizio di assistenza e ricambi Tadano è incredibilmente affidabile” sottolinea infine Hendrik Eich.

2024-07-07T17:52:49+02:009 Luglio 2024|Categorie: GRU, NOTIZIE, Tadano|