Fedeltà al marchio Demag

Nuovo fiore all’’occhiello per la società ungherese di noleggio Dunagep. Al suo parco macchine Demag si aggiunge infatti la nuova autogru all terrain Demag AC 220-5, appena consegnata.

La società ungherese di noleggio gru Dunagep, che ha sede a Budapest ed è uno dei maggiori fornitori nel paese in questo settore, ha iniziato ad acquistare gru Demag nel 1993, e da allora queste macchine sono diventate parte integrante della sua flotta, attualmente composta da due AC 55 3, una AC 80-2, una AC 160-5 e una AC 500-2.

A queste, oggi si aggiunge la nuovissima AC 220-5, che Andreas Schramm, Sales Manager di Tadano Demag, ha consegnato a Troppert Ferenc, Technical Director di Dunagep.

Quest’’ultimo è rimasto piacevolmente soddisfatto per la forza della gru, ma soprattutto dal braccio lungo 78 m, la cui estensione idraulica fa risparmiare tempo al team in cantiere rendendo il lavoro particolarmente conveniente. Tra gli altri vantaggi, l’innovativo sistema di controllo IC-1 Plus e la possibilità di lavorare con configurazioni di stabilizzatori asimmetrici.

Insomma, l’AC 220-5 è stata la miglior scelta che la Dunagep potesse fare. La gru sarà subito messa alla prova per spostare macchinari durante le installazioni industriali, principalmente all’interno di raffinerie.

2023-08-18T19:27:41+02:0013 Gennaio 2021|Categorie: Demag, GRU, NOTIZIE, Tadano|Tag: |